Bosco di Mangalaviti da Longi nel Parco dei Nebrodi

longi
nebrodi

#1

Il Bosco di Mangalaviti (1518 m s.l.m.) e Serra del Re (1754 m s.l.m.) sono luoghi di straordinaria bellezza e di grandissima suggestione, ricadenti nel territorio del comune di Longi (in gran parte) e del comune di Bronte. Alle quote inferiori, vetuste cerrete con ragguardevoli esemplari, ed a quelle più alte, senza soluzione, fittissime ed imponenti faggete, frammiste ad aceri, frassini, agrifogli, perastri, meli selvatici e tassi. Ricca la vegetazione ripariale lungo i numerosi corsi d’acqua.

Il bosco, raggiungibile da Longi e da Galati Mamertino, attraverso Portella Gazzana (979 m s.l.m.), riserva, inoltre, magnifici punti panoramici ed offre la possibilità per affascinanti escursioni.
Il Bosco di Mangalaviti è una stupenda faggeta nel cuore del Parco attraversata da ruscelli d’acqua e popolata dalla fauna selvatica tipica dei Nebrodi. All’inizio del bosco si trovano le note Case Mangalaviti, antica masseria e centro rurale, oggi punto di riferimento per la fruizione del parco. In questa parte è presente e molto frequentato, soprattutto da alunni delle scuole, il Sentiero Didattico per le attività di educazione ambientale.

Luogo: bosco di Mangalaviti Longi - Categoria Luogo d’interesse naturalistico
Coordinates GPS : LAT 37.96852624224275 LNG 14.76846903521266